Categorie: Bomboniere, The Bride's Club

Chiudi in bellezza

Molti bellissimi momenti rimangono impressi nella memoria degli invitati durante un matrimonio ma sappiamo tutti che la conclusione, che sia di un film, di uno spettacolo, di un libro o di un evento, lascia sempre il segno.

La bomboniera è un ricordo personale che si regala ai propri invitati per ringraziarli di aver partecipato, o un piccolo omaggio da dare a chi purtroppo non c’era; è il messaggio finale che gli sposi lasciano e che può dire molto su di loro e sui loro gusti. Quindi non abbiamo scelta: bisogna farlo con stile. Per raggiungere questo obiettivo, ecco qualche proposta.

Parigi e il suo mondo esercitano da sempre un grandissimo fascino soprattutto su noi donne e se sceglierete le bomboniere Ladurée, marchio parigino di pasticceria che con i suoi biscottini colorati, i celebri macarons, è diventato un’icona di stile in tutto il mondo, non sbaglierete di certo. Ladurée ha trasformato un semplice biscotto in sinonimo di raffinatezza e gusto con quel tocco colorato e un contesto da piccola boutique di lusso che lo contraddistingue. Tante le varianti di colori e sapori da scegliere: cioccolato, pistacchio, vaniglia, caffè, mandorla, liquirizia, petali di rosa, limone, essenza all’arancio, amarena e molti altri che abbinati insieme creano una palette di grande effetto. Bellissimi anche i packaging: confezioni rotonde o rettangolari, per contenere uno o pochi macarons, in colori pastello, ovviamente con nastro in raso d’ordinanza.

 

Vogliamo optare per una bomboniera che magari, oltre all’aspetto, abbia anche un’utilità o possa dare un tocco in più al vostro salotto? Rosenthal meets Versace è un’esclusiva linea di  piattini quadrati o rotondi in porcellana di 12 cm che raffigurano i temi più iconici della maison come la Medusa, la fantasia Vanity, il “Giardino Versace” , “Le Stelle del Mare” o i “Sogni Bizantini”.

 

Per lasciare ai vostri invitati un ricordo raffinato e di stile il marchio inglese di creme e fragranze Jo Malone ha creato le sue “Piccole Indulgenze”: creme, candele, saponette, oli e lozioni confezionati nella loro iconica scatola color crema e il nastro nero in gros-grain. Grande effetto assicurato!

 

L’occhio vuole la sua parte, è vero, ma anche il palato, lo sappiamo, e sempre più coppie optano per una bomboniera enogastronomica: oli extravergine d’oliva da regioni come Puglia o Liguria, creme alla nocciola e al cacao, marmellate, mieli, liquori o bottiglie di vino o birra con etichette rigorosamente personalizzate in modo che possano essere conservate dai vostri ospiti. Due dettagli a dir poco fondamentali: ogni prodotto deve essere rigorosamente made in Italy e avvolto in un packaging country – chic.

 

La bellezza, quella vera, che magari non si vede ma si percepisce, sono le bomboniere solidali: una donazione ad un’associazione benefica per aiutare chi ne ha davvero bisogno o alla ricerca medica. Ai vostri invitati potrete lasciare una piccola boccetta in vetro contenente alcuni confetti e soprattutto il messaggio che spieghi la vostra ammirevole scelta.

 

Cosa ho scelto io?

Dopo il 24 agosto potrò sbottonarmi un po’ ma non preoccupatevi perché qualunque di queste alternative sceglierete, non potrete davvero sbagliare.