Categorie: Decorazioni, Ispirazioni, Organizazzione, The Bride's Club

Matrimonio d’inverno: la magia della neve

Avete mai pensato di sposarvi in inverno, mentre inaspettatamente dal cielo scendono soffici fiocchi di neve proprio nel momento del bacio? Ritrovarvi in un posto freddo sì avvolti però dal calore di amici e parenti…Una cerimonia in pieno inverno o, ancora meglio, sulla neve è l’idea che renderà il giorno delle vostre nozze veramente unico e speciale. So che molti di voi ci stanno pensando perché, anche se i matrimoni durante la bella stagione in località di mare vanno ancora per la maggiore, le montagne innevate esercitano un fascino senza pari.

Splendidi hotel o romantici chalet sulle nostre Dolomiti e, se siete fortunati, non mancherà una bella nevicata o magari un cielo terso con na luna incorniciata dalle montagne imbiancate. Personalmente trovo che uno chalet o una baita siano la scelta migliore per dare il giusto mood ad un matrimonio invernale. Convinti? E allora via con allestimenti e decorazioni. A prescindere dal mese scelto, sono comunque d’obbligo i tocchi tipici della stagione invernale come rami di pino e abete, pigne, bacche, quadrifogli, ghiande ma anche cotone per ricreare la neve negli spazi interni.

Photo: Le Secret d’Audrey
Photo: Le Secret d’Audrey
Photo: Le Secret d’Audrey
Photo: Le Secret d’Audrey
Photo: Le Secret d’Audrey
Photo: Le Secret d’Audrey
Photo: Le Secret d’Audrey

Per quanto riguarda le illuminazioni è un must la presenza di lucine e candele che dovranno essere numerose al fine di creare la giusta atmosfera, ancora più suggestive quelle che riproducono i fiocchi di neve. Che dire del camino acceso? Non è un vero matrimonio in inverno se manca il camino acceso. Che vi sposiate in montagna o città, optate per elementi aggiuntivi realizzati in lana, feltro o tessuti grezzi, decorazioni in cristalli trasparenti e complementi come coppe in oro e argento.

Photo: Tec Petaja
Photo: Sophie Epton Photography
Photo: Sophie Epton Photography
Photo: Justine Milton
Photo: Le Secret d’Audrey
Photo: Le Secret d’Audrey
Photo: Le Secret d’Audrey

Il vero problema però è uno solo: come mi vesto? Bene, fermate tutto e continuate a leggere perché stiamo per dare alcuni consigli utili sia a voi spose che a voi invitate. Cominciamo con le sposine: sì a mantelle, stole e giacchini in pelliccia bianca sopra ad abiti a manica lunga in pizzo o seta. Se non volete accessori in pelliccia, cappe, mantelle o caldi scialli in lana grossa possono fare al caso vostro così come un morbido e candido pull over abbinato a gonne ampie e pompose.

Abito: Alessandra Rinaudo / Nicole Spose
Abito: Alessandra Rinaudo / Nicole Spose
Photo: Justine Milton Photography
Photo: Justine Milton Photography

Sul capo? Non temete di osare se la cerimonia è all’aperto e riscaldatevi con un bel colbacco o un turbante. Per combattere il freddo un manicotto o eleganti guanti possono fare al caso vostro solo se facili da sfilare per infilare la fede al dito.

Ai piedi? Decolletes piene di cristalli da vera regina delle nevi. Anche le invitate non devono temere i matrimoni invernali perché le alternative possono essere molte: abiti e tute a maniche lunghe o completi giacca e pantalone floreali o dai colori vivaci.

 

Anche i look spezzati hanno il loro fascino: provate con un pantalone in velluto o una gonna in paillettes da abbinare rigorosamente a maglie e accessori basic. Se sapete che trascorrerete molto tempo all’aperto, scegliete un look semplice, sarà il vostro cappotto, prezioso o colorato a parlare per il voi e creare un vero statement.

Sposatevi in inverno, il vostro amore, le persone care e… un caminetto acceso daranno il giusto calore al più bello dei giorni!