17 Set
2018
Ispirazioni

Paper Flowers: Un matrimonio Green

Quando si parla di matrimonio sembra si possa rinunciare a tutto tranne che ai fiori. C’è chi elimina le bomboniere , troppo costose e ormai passate di moda, chi i confetti, “tanto non ci piacciono”, chi la musica; c’è poi chi risparmia sugli abiti, chi sul cibo, chi propone location alternative, chi rinuncia al viaggio di nozze… c’è infine chi non rinuncia a niente, perché il matrimonio è uno solamente.

C’è una cosa però su cui difficilmente si discute… un bel matrimonio deve avere tanti bellissimi fiori, una sposa che possa definirsi tale deve avere un bouquet di fiori recisi, perché un matrimonio senza fiori che matrimonio è? Va detto però che la dura realtà è che, per quanto meravigliosi, i fiori freschi non durano molto.

Abbiamo scoperto recentemente i lavori di La Maison des Creation su Instagramrigorosamente Made in Italy, ed è stato amore a prima vista! A conquistarci in particolare sono stati i suoi fiori di carta, coloratissimi e incredibilmente accurati, così somiglianti a quelli veri!

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

I Paper Flowers hanno fatto il loro esordio nel 2009 quando Chanel li utilizzò come backdrop per una delle sue fantastiche sfilate e da li sono apparsi pian piano in diverse scenografie di matrimoni dove una miriade di fiori bianchi, dai più piccoli ai giganti, creavano uno sfondo di grande impatto visivo!

Le forme che si possono creare sono le più svariate a partire dalle classiche rose, le peonie e le margherite.

Basta scegliere la tua preferita!

 

Da Michela D’Andrassi, l’artista dietro a La Maison des Créations…

Questo è quello a cui ho iniziato a pensare quando anche a me, dopo 7 anni di fidanzamento, 3 di convivenza , una figlia pelosa di 3 anni e uno umano di 2, è arrivata la tanto attesa proposta, proposta che non dimenticherò mai, romantica e perfetta, come più bella non avrei potuto immaginare.

Foto: Luca Branchetti

Dal giorno dopo però, da grande sognatrice quale sono, ho iniziato a fantasticare su quel giorno che ormai era diventato un giorno concreto, e la cosa su cui non riuscivo a smettere di pensare era che dovevo trovare un’alternativa green alla decorazione floreale.

Il rispetto della natura è una cosa a cui tengo molto, me l’hanno insegnato mio figlio e il mio cane, loro sono esseri delicati e indifesi, puri nell’anima e nel cuore. Mio figlio si emoziona per una farfalla e Sparta , il nostro cane, è in grado di trasmettermi un mondo intero in uno sguardo.

Vagavo su Pinterest senza meta in ogni momento libero che avevo… fino a che un giorno eccoli lì … PAPER FLOWERS talmente belli da capire con difficoltà se fossero veri o finti, in composizioni talmente realistiche da non invidiare nulla a quelle di fiori recisi.

Dal momento in cui li ho visti non ho potuto pensare ad altro, belli, che mi avrebbero permesso di avere un matrimonio da sogno senza fare un torto alla natura, senza stagioni, così non mi sarei dovuta preoccupare di quale fiore scegliere a seconda del mese del mio matrimonio, e soprattutto… senza tempo…

L’idea di poter conservare i ricordi di un giorno così importante in soggiorno, sul mio mobile preferito accanto ad una bella cornice, poter sfiorare il mio bouquet e sognare di nuovo, farlo vedere magari un giorno a mia figlia … mi è sembrata la scelta più romantica e naturale che potessi fare.

Ho preso carta, forbici e colla, ed é scattato l’amore… piano piano hanno iniziato a prendere forma sotto le mie mani tante piccole operare d’arte, petalo dopo petalo , piegatura dopo piegatura… e dal bouquet sono passata alle bottoniere, ai corsage, ai segnaposti e sono finita a realizzare il mio matrimonio interamente in fiori di carta.

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

Foto: Luca Branchetti

Forse a qualcuno inizialmente può essere sembrato strano, azzardato, ma vi assicuro che quel giorno lo stupore e l’ammirazione dei nostri invitati non ha avuto limiti!Ora i miei fiori sono in casa nostra, sono sul comò di mia nonna, nell’ingresso di mia madre e ciascuna delle persone che abbiamo voluto al nostro fianco per un giorno così importante potrà  avere un pezzo di noi e di quella giornata per sempre con sè… perché l’amore è eterno … ma i miei fiori anche!

Per ulteriori foto e richieste mettetevi in contatto con Michela D’ Andrassi… oltre ad essere una bravissima artista, è una persona meravigliosa!

La Maison des Créations

Tel: +39 392 997 9871

Email: lamaisondescreations@outlook.it

Facebook: http://bit.ly/2xixVLT

Instagram: https://www.instagram.com/lamaisondescreations/ 

Lasciateci un commento!
Torna in alto!
 
Copyright © 2018 | sposarmi.it
P.IVA: 01180630574

Chi navighi o utilizzi questo sito è soggetto al rispetto delle sue condizioni di utilizzo che è tenuto a stampare e leggere con attenzione.
sposarmi.it doesn't claim any rights of the images, videos or music posted in this site. If we have posted your image, video or music and you don't agree just contact us with the link for credits and the original source and you will be credited or it will be removed as soon as possible.
Non sposarti senza esserti iscritta alla
newsletter!