Categorie: The Bride's Club

Prima di uno spettacolo….Bisogna fare le prove

Le appassionate del mondo dei matrimoni la conoscono già perché non si sono perse nemmeno un film (americano) in cui si parla della famosa “rehearsal dinner”, la cena che, nonostante il nome, non è di prova ma viene organizzata per familiari e amici venuti da lontano. Una bellissima iniziativa per trascorrere un po’ di tempo con persone care che magari non riuscite a vedere spesso. Molte sono le idee sia per il tipo di cena da organizzare sia su cosa indossare. Lo so, mancava solo l’organizzazione di una “rehearsal dinner” con tutti i pensieri che già avete per il matrimonio, ma le soluzioni ci sono. Curiose? Continuate a leggere…

Se non volete organizzare una cena ma preferite un aperitivo più informale, organizzatelo in un posto suggestivo come un hotel con un bellissimo giardino, un bar situato su un rooftop con una vista mozzafiato sulla città o, se vi sposate al mare, su una spiaggia.

 

Photo: Katie Grant Photography
Photo: Larissa Cleveland

La domanda ora sorge spontanea: sono la sposa, come mi vesto? Puntate sul casual, un abito in un colore pastello potrebbe essere la soluzione giusta. Sulle scarpe lascio la scelta al vostro gusto e, soprattutto, alla vostra resistenza ma se l’aperitivo è in riva al mare abito lungo e sandali gioiello piatti sono il look ideale.

Ceresio 7 Pool and Restaurant – Milano
Hotel Sheraton DIana Majestic – Milano

Se non volete proprio rinunciare alla cena, anche in questo caso potete organizzare qualcosa di speciale. Per un incontro rilassato ed informale con amici e parenti un ristorante buono dall’atmosfera accogliente è quello che ci vuole: ottimo cibo e cari amici, niente di meglio per impostare il mood giusto per il giorno dopo. Stile semplice, mi raccomando, qui ciò che conta è la compagnia.

Lurex e stiletto sono d’obbligo? Allora prenotate in uno dei ristoranti più conosciuti ed esclusivi della città dove organizzare una cena in cui bellezza e glamour omaggiano gli sposi e i loro invitati. Molti marchi di abiti da sposa realizzano splendidi vestiti per eventi e cerimonie, senza parlare di un “semplice” abito da sera di brand d’abbigliamento ready – to – wear. Seconda fatidica domanda: “Sono la sposa, come mi distinguo?” Un total white è assolutamente indicato ma evitate accuratamente pizzi e gonne pompose e tutto ciò che possa ricordare un abito da sposa. Che ne dite di una tuta da sera bianca? Una sposa anticonformista però potrebbe trovare interessante l’idea di un elegantissimo abito…nero, in fondo il matrimonio è il giorno dopo, no?

Ristorante Casa Coppelle – Roma

L’event manager che c’è in voi scalpita e vuole fare le cose in grande? Affittate un intero spazio o una location per il vostro “rehearsal party” libero o a tema: via libera allora a mille idee come un white, pink o flower party. I temi possono essere infiniti come l’amore che state per celebrare.

La rehearsal dinner ha un unico obbligo: non fate tardi e non folleggiate troppo ragazze, non vorrete presentarvi all’altare stanche o con le occhiaie?